Codice di condotta ed etica

Premessa

Gli operatori professionali di EFT Gold Standard certificati dal Centro di Formazione Ufficiale di EFT di Gary Craig hanno letto e accettato il Codice di Condotta ed Etica che definisce uniformemente gli standard di condotta professionale da seguire nella loro pratica. Gli studenti del corso di formazione Gold Standard EFT accettano di attenersi a questo codice di Condotta ed Etica durante e dopo la loro certificazione come Operatore Professionale Gold Standard EFT.

Si ricorda che questo corso di formazione (con o senza certificazione) non autorizza gli operatori a formare altri nell’uso dell’EFT ufficiale, dell’EFT Gold Standard, dell’ Optimal EFT o del “Terapeuta invisibile” e pertanto non può essere utilizzato come piattaforma da cui lanciare un programma di formazione o di certificazione, direttamente o indirettamente in concorrenza con i Centri di formazione EFT ufficiali di Gary Craig. Questo per proteggere l’integrità del processo e per evitare la diluizione e le incongruenze che inevitabilmente derivano da più fonti di formazione. Per qualsiasi domanda in merito, contattare Gary Craig all’indirizzo www.emofree.com/gary.html.

Scopo

È importante ricordare che l’EFT è una pratica in evoluzione che si adatta ad ogni situazione che l’operatore si trova ad affrontare. In questo contesto, non è possibile coprire tutti gli aspetti delle azioni e dei comportamenti futuri del professionista. Gli standard e le linee guida forniti attraverso il Codice di Condotta ed Etica vengono pertanto aggiornati regolarmente e costantemente, se e quando necessario.

Lo scopo principale del Codice è quello di promuovere la riflessione da parte degli operatori sulle proprie azioni, al fine di fare riferimento ai principi fondanti che sono alla base della pratica dell’EFT. Il Codice non presenta un elenco fisso di risposte precise su come procedere in ogni situazione. Il professionista può trovarsi in situazioni in cui sono applicabili diversi principi e la sua esperienza dovrebbe portarlo a scegliere il principio più appropriato. Il Codice lo guida nella scelta.

Come parte della pratica responsabile di EFT, il praticante di EFT Gold Standard, certificato o meno, è disposto a mettere in discussione le proprie azioni. Se necessario, il professionista è tenuto a far valutare le proprie azioni da un comitato etico designato. Il professionista è tenuto a collaborare lealmente. Rifiutare o impedire una valutazione è contrario al presente Codice.

Codice di condotta ed etica

Gli operatori di Gold Standard EFT certificati e non certificati accettano di aderire ai seguenti standard di condotta professionale e di accettare la responsabilità delle proprie azioni e del proprio comportamento. I Centri di formazione in Official EFT di Gary Craig non controllano la condotta professionale degli operatori e non sono responsabili del modo in cui un operatore può comportarsi personalmente o professionalmente. Di conseguenza, gli operatori in Gold Standard EFT si assumono la piena responsabilità per l’uso del metodo e sollevano completamente Gary Craig, tutti i direttori e/o docenti e trainers in Gold Standard EFT e chiunque sia associato a emofree.com e eft-ufficiale.com.

L’operatore certificato in Gold Standard EFT riconosce e accetta che il mantenimento della certificazione è subordinato al rispetto di questo Codice di Condotta ed Etica.

1.     Gli operatori accettano di conoscere e rispettare i principi fondamentali di EFT

a) Gli operatori di Gold Standard EFT Professionale riconoscono e accettano che la pratica di Gold Standard EFT implica la padronanza dei concetti fondamentali e avanzati del Gold Standard EFT Tutorial.

b) Agli operatori di Gold Standard EFT Professionale può essere richiesto periodicamente di dimostrare la loro competenza pratica. Il praticante riconosce e accetta che il rifiuto di ottemperare alla suddetta richiesta comporterà la sospensione della certificazione e del titolo di operatore certificato in Gold Standard EFT dal Centro di Formazione in EFT Ufficiale di Gary Craig.

c) Gli operatori di Gold Standard EFT Professionale si impegnano a promuovere il benessere generale dei loro clienti attraverso le loro conoscenze e competenze, e a lavorare per ripristinare il loro equilibrio fisico, mentale, emotivo e spirituale. Come corollario immediato, gli operatori non infliggeranno mai danni fisici, mentali, emotivi e/o spirituali a un cliente.

d) L’obiettivo costante è quello di consentire il raggiungimento della pace interiore, ponendo l’accento sul potenziamento personale e sulla maggiore consapevolezza di sé. In questo contesto, operatori e clienti sono partner alla pari durante tutto il processo di EFT.

 

2.     Gli operatori si impegnano ad agire rigorosamente nell’ambito della propria area di competenza

a) Il Gold Standard EFT è considerato un approccio non convenzionale all’aiuto. In questo contesto, gli operatori devono innanzitutto assicurarsi che i clienti accettino la piena responsabilità della propria salute e del proprio benessere. Gli operatori di Gold Standard EFT devono utilizzare un modulo di consenso informato o un metodo simile per garantire che i clienti comprendano la portata delle loro credenziali e i limiti dei loro servizi. Gli operatori di Gold Standard EFT non possono trattare un minore senza il permesso scritto del genitore o del tutore legale del minore. Se un adulto è mentalmente incapace di dare il proprio consenso informato, un tutore legale o il suo medico curante devono dare il consenso in sua vece.

b) Gli operatori di Gold Standard EFT accettano di accompagnare solo i clienti i cui problemi rientrano nell’ambito delle loro conoscenze, formazione, abilità ed esperienza.

c) Gli operatori di Gold Standard EFT non fanno diagnosi mediche né consigliano trattamenti o farmaci, a meno che l’operatore non sia qualificato in una disciplina sanitaria che gli consenta di farlo. Gli operatori di Gold Standard EFT non interferiscono in alcun modo con le diagnosi mediche o i trattamenti prescritti da un professionista della salute.

d) Gli operatori di Gold Standard EFT assicurano di prendere impegni chiari e realistici con i clienti e di mantenerli.

 

3. Gli operatori accettano di agire entro i limiti dell’ordine morale e della legge

a) Se un operatore di Gold Standard EFT accompagna un cliente affetto da problemi che mettono a rischio la sua vita deve consigliare al cliente di rivolgersi a un operatore sanitario autorizzato e annotare di averlo fatto.

b) Nelle sessioni con un minore, se un operatore di Gold Standard EFT viene a conoscenza di privazioni, abusi, aggressioni o molestie sessuali nei confronti del minore, deve riferire la questione alle autorità competenti.

c) Gli operatori di Gold Standard EFT rispettano l’integrità personale dei loro clienti sotto tutti gli aspetti. Non sfruttano i loro clienti in alcun modo, compreso, ma non solo, l’aspetto finanziario o sessuale. Non esercitano alcuna pressione sui clienti affinché inizino o continuino le sedute con loro. Non esercitano nemmeno pressioni per influenzare le convinzioni del cliente.

d) Sono vietate le relazioni sessuali tra un operatore e un cliente e, più in generale, le relazioni sentimentali.

e) Gli operatori di Gold Standard EFT possono scegliere di rifiutare un cliente. Questa scelta, tuttavia, deve essere guidata da preoccupazioni non discriminatorie. In nessun caso un professionista può decidere di rifiutare un cliente sulla base, ma non solo, di sesso, razza, età, religione, disabilità, orientamento sessuale o nazionalità. Gli operatori di Gold Standard EFT, invece, possono scegliere di non lavorare con un cliente se ritengono che la relazione non sia nell’interesse del cliente o di loro stessi. Allo stesso modo, gli operatori possono interrompere il rapporto con un cliente se ritengono che la sua sicurezza fisica sia a rischio.

f) Gli operatori di Gold Standard EFT si comportano in modo professionale e rispettoso, anche in assenza di reciprocità.

g) Gli operatori di Gold Standard EFT riconoscono e accettano di non essere sotto l’influenza di alcuna sostanza che altera l’umore e che potrebbe compromettere il loro giudizio o le loro azioni. L’operatore si assicura che il suo stato mentale non interferisca in alcun modo con l’interazione sicura con il cliente durante la seduta. In tal caso, il professionista si impegna a cancellare o a riprogrammare la seduta.

h) Gli operatori di Gold Standard EFT sono impegnati nella trasparenza degli onorari. I documenti illustrano le tariffe e i termini di pagamento per le sessioni, nonché i termini economici per la cancellazione di una sessione.

i) Gli operatori di Gold Standard EFT assicurano che tutta la pubblicità riguardo le loro conoscenze, competenze e qualifiche sia veritiera e accurata. In nessun caso il professionista può pubblicare informazioni fuorvianti che incoraggino il cliente a contattarlo. L’operatore è consapevole che aver aiutato una persona con un problema specifico non garantisce che sarà in grado di aiutare allo stesso modo un’altra persona con lo stesso problema.

j) Gli operatori di Gold Standard EFT devono sempre rispettare le leggi e le consuetudini del paese o della regione in cui offrono i loro servizi e si impegnano a ottenere le necessarie assicurazioni, autorizzazioni e licenze, ove applicabili.

k) Nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale di Gary Craig e delle disposizioni di legge relative alle pratiche commerciali proibite, gli operatori di Gold Standard EFT non potranno associare l’EFT Ufficiale (Official EFT) in alcuna forma a qualsiasi altro metodo derivato, a meno che non si ottenga un’autorizzazione scritta da parte di Gary Craig o del Direttore del Centro linguistico di riferimento. Allo stesso modo, in nessun caso un operatore è autorizzato a parlare a nome di Gary Craig, Tina Craig, dei direttori dei suoi Centri o dei Centri. Qualsiasi violazione comporterà la sospensione o il ritiro della certificazione e del titolo di operatore certificato in Gold Standard EFT  dal Centro di Formazione in Offical EFT di Gary Craig.

 

4. Gli operatori si impegnano a migliorare continuamente la loro pratica, con qualsiasi mezzo appropriato, a beneficio dei clienti

a) Gli operatori di Gold Standard EFT s’impegnano a migliorare continuamente la loro comprensione, le loro azioni e i loro comportamenti e a superare le convinzioni limitanti. Questi sforzi non solo contribuiscono al loro sviluppo personale, ma permettono loro di acquisire progressivamente migliori competenze come operatori e di avere un impatto positivo sulla qualità dei servizi offerti.

b) Gli operatori di Gold Standard EFT facilitano il processo di trasformazione del cliente attraverso la pratica di EFT. L’operatore riconosce e accetta la responsabilità della trasformazione personale del cliente. Nel farlo, l’operatore si impegna al massimo per ottenere risultati nel miglior modo possibile. Questi mezzi includono, ma non sono limitati a, la riflessione costante sulle sue azioni e i suoi comportamenti, la consultazione con altri professionisti, la supervisione individuale, la formazione continua, il Gold Standard EFT Tutorial online e i webinars di Official EFT.

 

5. Gli operatori si impegnano a rispettare la riservatezza delle informazioni personali dei loro clienti, nei limiti dei loro obblighi legali

a) Gli operatori di Gold Standard EFT si impegnano a mantenere la riservatezza e la privacy del cliente, sia durante che dopo la relazione ai sensi del DGPR UE/2016/679.

b) A tal fine, a meno che l’operatore non sia obbligato per legge a farlo, i documenti del cliente sono adeguatamente protetti ed è necessario il consenso scritto del cliente prima di divulgare i documenti del cliente in qualsiasi forma.

c) Se un operatore di Gold Standard EFT intende registrare le voci o le immagini di una sessione, deve ottenere il consenso preventivo del cliente sul principio e sulle modalità della registrazione. L’operatore deve inoltre informare e ottenere l’autorizzazione preventiva del cliente per l’utilizzo delle registrazioni in qualsiasi modo.